IL GIORNALE ITALIA REALE LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE 2021

ITALIA REALE LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE 2021

Il Giornale Italia Reale

autore: 
italia reale

Comitato di Redazione

Da più di 50 anni Italia Reale è la testata dei monarchici italiani e di tutti coloro che intendono informarsi su un giornale libero!
 
Se non avete ancora contribuito è il momento più opportuno per farlo, seguendo le indicazioni sotto riportate: 
Occorre inviare un contributo che si quantifica, in via del tutto indicativa, in € 25,00 a mezzo bollettino di conto corrente postale, intestato a: 
argomenti: 
anno: 

223° anniversario della nascita di Carlo Alberto di Savoia

Ricorre il 223° anniversario della nascita di Carlo Alberto di Savoia, Re di Sardegna, detto il Magnanimo, non solo una delle figure più importanti della Dinastia sabauda, ma anche del Risorgimento

115° anni fa nasceva la Regina Maria Josè

Figlia del Re Alberto del Belgio e della Regina Elisabetta, Maria José de Saxe Coburgo Gotha è nata a Ostenda, il 4 agosto 1906.

Notizie Reali


In questa sezione riportiamo alcune notizie di attualità sulle Monarchie proveniente da tutto il mondo.

Come ogni anno, la Regina Margherita II di Danimarca ha parlato alla Nazione, con un messaggio pubblicato in internet e TV.
 
Sua Maestà Margherita, Custode della Corona della Romania, diventata Capo della Casa Reale della Romania, dopo la scomparsa di suo padre il Re Michele I, ha pubblicato un messaggio per augurare Buon Natale 2019.
 

Pagine

Riflessioni di Italia Reale


In questa sezione segnaliamo alcuni contenuti selezionati dal web, aggiungendo le nostre riflessioni o commenti in merito

L'opinione di Italia Reale:

Nei giorni scorsi in Iran sono scoppiate numerose rivolte spontanee contro il regime repubblicano teocratico che hanno portato alla morte almeno 21 manifestanti e ad oltre 500 arresti.
 
L’uccisione dei dimostranti ha scatenato la rabbia della popolazione in molte città. A Khorramabad la folla ha assaltato il tribunale e lo hanno incendiato. In altri video si sentono manifestanti gridare “Ucciderò chiunque uccide i miei fratelli”, “Morte al dittatore”, “Morte a Khamenei” o anche “Conservatori, riformisti, siete tutti uguali”.
 

L'opinione di Italia Reale:

Mentre la Romania non si vergogna del passato e anche le istituzioni repubblicane riconoscono la grandezza della Monarchia, in Italia si dimentica il passato e in particolare il regime repubblicano cerca di cancellare la Monarchia, nonostante sia stata Lei a far diventare gli italiani un Popolo ed una espressione geografica una Nazione.
 

Pagine