IL GIORNALE ITALIA REALE MAGGIO GIUGNO 2018

ITALIA REALE MAGGIO GIUGNO 2018

Il Giornale Italia Reale

autore: 
italia reale

Comitato di Redazione

Da quasi 50 anni Italia Reale è la testata dei monarchici italiani e di tutti coloro che intendono informarsi su un giornale libero!
 
Se non avete ancora contribuito è il momento più opportuno per farlo, seguendo le indicazioni sotto riportate: 
Occorre inviare un contributo che si quantifica, in via del tutto indicativa, in € 25,00 a mezzo bollettino di conto corrente postale, intestato a: 
argomenti: 
anno: 

13 giugno 1946: 72 anni fa cominciava l’esilio di re Umberto II

Dopo che il 10 giugno 1946 la Corte di Cassazione ha proclamato i risultati del referendum, che davano vincente la repubblica sulla monarchia italiana, era stato rimandato al 18 giugno il giudizio definitivo su proteste, reclami,

Le Notizie Reali


In questa sezione riportiamo alcune notizie di attualità sulle Monarchie proveniente da tutto il mondo.

 Il re Abdullah II e la Regina Rania di Giordania hanno iniziato la loro visita ufficiale di due giorni nei Paesi Bassi, su invito del re Guglielmo Alessandro.

Sono trascorsi 35 anni dalla scomparsa di Umberto II Re d’Italia.
 
Umberto di Savoia è nato a Racconigi, il 15 settembre 1904 , e morto a Ginevra, il 18 marzo 1983.
 

Pagine

Riflessioni di Italia Reale


In questa sezione segnaliamo alcuni contenuti selezionati dal web, aggiungendo le nostre riflessioni o commenti in merito

L'opinione di Italia Reale:

Tenendo conto della crisi economica, per dare trasparenza e per riavvicinare gli spagnoli all'istituto della monarchia, il Re Felipe VI di Spagna ha deciso di ridurre le spese della Corona.

L'opinione di Italia Reale:

Il Re Abdullah e la Regina Rania stanno guidando la Giordania contro l'Isis, dimostrando che esiste un Islam moderato e contrario al fanatismo e alle atrocità dello Stato Islamico.
 

L'opinione di Italia Reale:

Il Giorno del Ricordo è una solennità civile nazionale italiana, celebrata il 10 febbraio di ogni anno, istituita con la legge 30 marzo 2004 n. 92, per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e dell'esodo degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra.

L'opinione di Italia Reale:

Le cerimonie dell'insediamento di Mattarella si sono svolte in una atmosfera triste e soprattutto senza la partecipazione del Popolo, che dimostrano la decomposizione delle istituzioni repubblicane, sempre più lontane dai cittadini, e senza energia e vigore. 
 

Pagine