IL GIORNALE ITALIA REALE SETTEMBRE OTTOBRE 2020

ITALIA REALE SETTEMBRE OTTOBRE 2020

Il Giornale Italia Reale

autore: 
italia reale

Comitato di Redazione

Da più di 50 anni Italia Reale è la testata dei monarchici italiani e di tutti coloro che intendono informarsi su un giornale libero!
 
Se non avete ancora contribuito è il momento più opportuno per farlo, seguendo le indicazioni sotto riportate: 
Occorre inviare un contributo che si quantifica, in via del tutto indicativa, in € 25,00 a mezzo bollettino di conto corrente postale, intestato a: 
argomenti: 
anno: 

68° anniversario della scomparsa della Regina Elena di Savoia

Elena di Savoia Regina d’Italia
Rosa d’Oro della Cristianità
 

4 NOVEMBRE 1918 Vittorio Emanuele III portava l'Italia alla vittoria

4 NOVEMBRE 1918
Vittorio Emanuele III, il Re Soldato, portava alla vittoria l’Italia.

Notizie Reali


In questa sezione riportiamo alcune notizie di attualità sulle Monarchie proveniente da tutto il mondo.

Il Re Guglielmo-Alessandro e la Regina Máxima dei Paesi Bassi sono in visita di Stato nella Repubblica dell'India, dove la coppia reale visiterà le città di Nuova
La regina Elisabetta ha pronunciato il suo 65° discorso nel Palazzo di Westminster, sede delle due camere del Parlamento del Regno Unito, per illustrare il programma de

Pagine

Riflessioni di Italia Reale


In questa sezione segnaliamo alcuni contenuti selezionati dal web, aggiungendo le nostre riflessioni o commenti in merito

L'opinione di Italia Reale:

Prendendo spunto da un articolo scritto dall'amico Armando Pupella che da tempo scrive per il nostro giornale Italia Reale, parliamo di Regioni.

L'opinione di Italia Reale:

Emma Morano è la prima italiana a raggiungere l'età di 115 anni, la 6ª in Europa e la 35ª al mondo. 

L'opinione di Italia Reale:

Disoccupazione mai così alta nella storia d’Italia

adesso la repubblica è fondata sulla disoccupazione

L'opinione di Italia Reale:

Una domanda posta da un lettore al "Corriere della Sera" su Luigi Einaudi ci permette di mettere in luce un aspetto che la storiografia ufficiale ha sempre nascosto, cioè le prerogative che aveva il Senato del Regno d'Italia durante il fascismo.

Il Senato del Regno d'Italia è stato una sorta di "isola monarchica" dove i senatori erano «a vita» e nominati dal Re su proposta del presidente del Consiglio.

Pagine