Il re Abdullah II e la regina Rania di Giordania in Giappone

Data: 
25 -28 novembre 2018
Il re Abdullah II e la regina Rania di Giordania sono in visita ufficiale in Giappone, e sono stati accolti dall'imperatore Akihito e dall'imperatrice Michiko nel palazzo imperiale di Tokyo.
 
Successivamente i sovrani hanno incontrato il principe ereditario Naruhito e la principessa Masako del Giappone.
 
Il re e l'imperatore hanno affermato la profonda amicizia tra i due paesi, nonché l'entusiasmo per espandere la cooperazione in varie aree. Il Re Abdullah ha espresso apprezzamento per il sostegno del Giappone ai progetti di sviluppo della Giordania, elogiando il ruolo umanitario giapponese nel sostenere i rifugiati, che con il loro arrivo hanno colpito profondamente la Giordania.
 
In seguito il re Abdullah ha incontrato membri della Jordan-Japan Friendship Association e rappresentanti di aziende giapponesi interessate ad investire in Giordania. 
 
Il re ha poi discusso con il ministro della Difesa giapponese Takeshi Iwaya sulla cooperazione militare tra i due paesi, ed ha anche incontrato il presidente dell'Agenzia per la Cooperazione Internazionale del Giappone, Shinichi Kitaoka.
 
Il re Abdullah ha poi incontrato il primo ministro giapponese Shinzo Abe, e sui colloqui si è discusso sulle opportunità di promuovere la cooperazione politica ed economica e rafforzare la partnership strategica tra Giappone e Giordania.
 
Il primo ministro Abe ha detto: "Il Giappone continuerà a sostenere fermamente la Giordania" attraverso i suoi settori pubblici e privati…. "La Giordania è un partner strategico indispensabile e di fondamentale importanza".
 
In seguito il Re e il Primo Ministro Abe hanno assistito alla firma di un accordo per un prestito di 300 milioni di dollari per sostenere il bilancio della Giordania, ed alla firma di un trattato di investimento bilaterale.
 
Nelle dichiarazioni alla stampa il Re ha ringraziato il Primo Ministro Abe per la calorosa accoglienza e ha sottolineato i legami tra Giordania e Giappone : "Durante questa visita, ho avuto l'onore di incontrarmi di nuovo con le Loro Maesta Imperiali e con Sua Altezza Imperiale il Principe Ereditario. E questa è stata l'occasione per rafforzare il tradizionale rapporto tra le due case reali ".
 
La sera c'è stata una cena ufficiale offerta dal primo ministro Abe in onore della visita dei Sovrani di Giordania e della delegazione di accompagnamento.
 
Il Re Abdullah, accompagnato dal Primo Ministro Abe, ha visitato il Campo di Difesa del Giappone, Narashino, ed ha partecipato a un esercitazione militare.