225° anniversario della morte di Luigi XVI di Francia

Il 21 gennaio 1793, alle 10 del mattino, Luigi XVI di Borbone, Re di Francia e di Navarra, Re Cattolico e Martire, veniva decapitato dai rivoluzionari francesi, in Piazza della Rivoluzione, (l’attuale Place de la Concorde), dopo 5 mesi di prigio

Pagine